Archive for luglio, 2011

Bici elettriche alimentate a pannelli solari

Posted in Energia  by admin | luglio 9th, 2011

Un progetto di mobilità sostenibile a Padova vedrà la condivisione di bici elettriche alimentate a pannelli solari

Ecco una bella iniziativa che vedrà la luce nella cittadina veneta cara a Galileo, la bella Padova. Soprattutto perché accoppierà due aspetti diversi della mobilità sostenibile: il bike sharing di bici elettriche e l’uso di energia rinnovabile per alimentarle.

Non ci avete capito nulla? In parole povere a Padova, dal giugno dell’anno prossimo, verranno installate tre pensiline fotovoltaiche che serviranno a ricaricare bici elettriche messe a disposizione degli utenti. Insomma un bike sharingsolare.

Un progetto che si distingue perché utilizza due diverse tecnologie per permettere la mobilità sostenibile. E, ne siam certi, riscuoterà un enorme successo: girare per la città con una bici a pedalata assistita con la quale puoi raggiungere i 25 km/h, è certamente meglio che dover girare con l’auto dovendo zigzagare tra bus, tram e pedoni, o faticare per chilometri su una bicicletta. Pensate ad esempio alle persone anziane, per le quali avere a disposizione una bici elettrica potrebbe risolvere sicuramente molte difficoltà, oppure immaginate la comodità di una bici elettrica per una lavoratore che deve percorrere diversi chilomteri in città, o ancora ad una mamma impegnatissima che durante l’arco della giornata deve districarsi tra mille impegni: un progetto di bike sharing elettrico in questo caso è sicuramete la scelta migliore… a patto che l’elettricità provenga da fonti pulite!

L’idea, nata da Fondazione Fenice e patrocinata dalla Regione Veneto, vedrà in particolare la realizzazione di tre pensiline dotate di pannelli solari in grado di ricaricare le 15 biciclette elettriche che verranno fornite dall’azienda Italwin, specializzata proprio nella produzione e vendita delle bici a pedalata assistita.

E niente paura a chi si preoccupa del contesto architettonico della città, pur sempre legato ad una storia antica. Il design sarà a cura della Scuola Italiana di Design e MaTech del Parco Scientifico Galileo, per integrare al meglio la struttura nella architettura cittadina.

Un’idea nuova, un progetto unico nel suo genere. Una vera e propria finestra sul futuro della mobilità, soprattutto nelle nostre città. Dall’anno prossimo i padovani avranno uno strumento in più per girare in città in maniera pulita e sfruttando energia da fonti rinnovabili.

Autore: Rudi Bressa

Fonte: yeslife.it

Tags: , ,